Quali sono i migliori canali televisivi italiani sul Digitale Terrestre

Nell’ultimo periodo si è parlato di come il digitale terrestre abbia rivoluzionato il mondo di della TV e di come proprio in questo periodo abbia avvicinato al DVB-12 con nuove performance e un mix di canali e proposte sempre più ampio; nel mese di dicembre ci si è avvicinati al termine delle trasmissioni con codifica MPEG-4 per dirigersi invece verso una proposta più variegata.

Nell’ultimo periodo si è parlato di come il digitale terrestre abbia rivoluzionato il mondo di della TV e di come proprio in questo periodo abbia avvicinato al DVB-12 con nuove performance e un mix di canali e proposte sempre più ampio; nel mese di dicembre ci si è avvicinati al termine delle trasmissioni con codifica MPEG-4 per dirigersi invece verso una proposta più variegata.

Questo cambio ha coinvolto in primis la Lombardia per poi arrivare a tutte le regioni d’Italia; dopo una veloce risintonizzazione da parte degli utenti il digitale terrestre ha certamente modificato ancora una volta la televisione andando a migliorare le trasmissioni ma anche ampliando le proposte.

Possiamo dire che è ufficialmente terminata la transazione del digitale terrestre da MPEG-2 a MPEG-4 nel mese di dicembre ma un ulteriore cambiamento è atteso nel mese di gennaio con l’arrivo del DVB-T2. Si sta passando verso una trasmissione HD, cioè in alta definizione per garantire standard qualitativi sempre più alti soprattutto quando si parla di documentari, film e serie TV.

I migliori canali di documentari

Partiamo subito con gli approfondimenti culturali, come accennato i nuovi aggiornamenti permettono di avere riprese in HD avendo a disposizione alcuni filmati assolutamente impeccabili come se fossimo presenti al momento della registrazione. Gli appassionati di documentari potranno notare come le riprese sono molto più vivide e potranno immergersi negli approfondimenti storici, culturali o naturali senza perdere nemmeno un programma. Ma quali sono i canali da tenere a mente per questo settore? Sicuramente Focus che offre un approfondimento importante su moltissime tipologie di documentario, Rai Storia per chi cerca approfondimenti specifici per il mondo della storia ma anche Spike e Dmax riescono ad intrattenere in questo senso. Chi cerca documentari più leggeri può trovare alcuni approfondimenti sociali e culturali su Real Time e ovviamente non possiamo non citare le reti Rai 1 con Quark, Rai 3 con Geo e Geo o Rai Scuola con approfondimenti per i più piccoli.

I migliori canali per bambini

Si è detto che i bambini non devono stare troppe ore davanti alla TV, ed è vero, ma lasciarli familiarizzare con lo strumento selezionando con cura la programmazione da mostrargli può essere una buona idea anche per avere qualche ora di tempo libero per occuparsi della casa o semplicemente per poter ritagliarsi un momento per sé. Quali soni migliori canali del digitale terrestre per bambini? Si parte con Rai Gulp e Rai Yo-Yo rispettivamente sul 42 e 43 del digitale terrestre, poi il popolarissimo Boing e K2. Altrettanto popolare è Cartoonito. Questi sono i canali gratuiti disponibili per i bambini ma da non sottovalutare è anche Rai Scuola con approfondimenti culturali e documentari.

I migliori canali di cucina

Sulle reti nazionali e non solo sembra che i programmi di ricette vadano alla grande ma quali sono i migliori canali di cucina dove seguire contenuti a tema? Appassionati di food, futuri “master chef” e chi ama cucinare può tenere in considerazione alcuni canali in particolare. Real Time e Cielo offrono moltissimi programmi a tema ma c’è anche Food Network un canale interamente dedicato al tema assolutamente da non perdere; qui si possono anche rivedere moltissime e moltissimi chef popolari e influencer di social che utilizzano la TV per rafforzare la propria immagine e divulgare ricette in HD.

Canali del digitale terrestre di musica

Chi non ha abbonamenti streaming ma ama la musica deve sapere che ci sono moltissimi canali che si occupano di trasmettere in diretta la propria trasmissione radiofonica in TV. Si parte con v, la prima radio TV italiana dove non solo si ascolta musica ma si possono ascoltare interviste, vedere giornalisti approfondire temi e anche talk show con dibattiti live che durano poco ma permettono di avere spunti fin dal mattino. Ci sono poi altre radio come Radio Italia, M2O, Radiofreccia ma anche Radio Capital e Kiss Kiss.

Questi sono solo alcuni esempi dei migliori canali TV divisi per categoria ma consigliamo di fare un giro tra la selezione fornita dall’ultimo aggiornamento, si contano oltre 200 canali italiani accessibili gratuitamente che è possibile vedere comodamente dal salotto di casa. Sfogliando i canali è possibile scoprire quali sono le programmazioni più interessanti ma un consiglio che possiamo dare è anche osservare il palinsesto da un sito web specifico che può rivelare quali sono i programmi più interessanti da seguire.

Post più Popolari

1

5 consigli intelligenti per mangiare sano quando si è fuori

Essere a dieta spesso è un grande problema per chi deve uscire a mangiare. Per rendere questa...

2

5 modi in cui gli animali domestici migliorano la nostra vita

Novembre è uno dei mesi migliori per adottare un animale domestico. Ci sono una serie di motivi...

3

Broker forex e conto demo

Uno degli strumenti più sottovalutati, da chi fa trading sul forex, è il conto demo che viene...

4

Che cosa è la fermentazione?

La fermentazione del cibo è da sempre una delle pratiche più utilizzate dall’umanità. Grazie a...

5

Chiropratico per anziani, quali sono i benefici

Con l’arrivo della vecchiaia sono molti i problemi che si possono presentare, anche in maniera del...